La bocca in medicina cinese

di | 5 Aprile 2019

“La caratteristica principale che ci differenzia dagli animali è la possibilità di comunicare desideri ed emozioni attraverso un linguaggio verbale e non verbale sempre più complesso”. 

La bocca, primo dei 7 orifizi del tubo digerente, è il responsabile di questa nostra caratteristica e in medicina ciense rappresenta un importante crocevia di flussi energetici.

La bocca è sotto il controllo della milza, ma anche i meridiani di cuore, stomaco, grosso intestino, piccolo intestino, renmai e dumai sono in contatto con la bocca. 

La milza controlla le labbra. Le gengive dell’arcata superiore sono controllate dal grosso intestino, le inferiori dallo stomaco. I denti sono espressione della forza del rene; la lingua è il germoglio del cuore e sulla sua superficie, come in una mappa, troveremo tutti gli organi. 

La punta della lingua riflette la salute del cuore e del polmone. La parte centrale corrisponde a milza stomaco e i bordi alla loggia legno (vescicola biliare a dx e fegato a sx). La radice della lingua riflette il rene la vescica e gli intestini. 

L’analisi della lingua in MTC è una parte molto complessa della diagnostica e non è questo l’articolo giusto per trattarlo in maniera approfondita, ma in generale possiamo dire che una lingua particolarmente rossa esprime la presenza di fuoco, una lingua pallida invece dichiara un deficit di sangue. Una patina bianca più o meno spesso indica umidità, se gialla umidità e calore. 

L’impronta dei denti a lato della lingua è legata ad un deficit della milza che non riesce a elaborare l’umidità: la lingua si gonfia e, sbattendo sui denti, ne assume l’impronta. In questo caso, eliminando l’umidità, nel giro di un paio di settimane vedremo la lingua trasformata (verificato direttamente sulla mia pelle, o meglio sulla mia lingua!). La lingua fissurata si presenta in caso di carenza di yin e liquidi, che causano secchezza e quindi fissurazioni. 

Ovviamente nell’analisi della lingua bisogna tener conto anche dove si presentano il colore e la forma anomali in quanto, come abbiamo visto, ogni zona è associabile ad un Organo e Viscere. 

Ragionando per analogia, come ci hanno insegnato gli articoli precedenti, è facile capire che anche un aspetto rosso e/o secco delle labbra indicherà una condizione di calore, in una condizione di vuoto avremo le labbra bianche, pallide. 

L’infiammazione gengivale sarà quindi causata da…? Esatto, una condizione di calore del jiao medio (milza, stomaco e intestini). 

Le carie, fermo restando che le cause riconosciute dalla medicina occidentale non possono essere disconosciute, si verificano più spesso in quei pazienti con del calore di stomaco e con una condizione di pieno del meridiano di grosso intestino. 

Il male generico ai denti è collegato sempre ad un problema ai meridiani di stomaco e intestino, che come abbiamo visto controllano uno l’arcata inferiore e uno la superiore, ma ogni dente è legato ad un organo o viscere specifico. Per queste caratteristiche vi rimando ad un articolo che avevo scritto già tempo fa (fai click qui per leggerlo!). 

In MTC si hanno molti riferimenti alle aftosi. Sono causate, solitamente, da un eccesso di fuoco a livello della bocca. Eccesso che di fuoco che, come abbiamo visto nello scorso articolo, può essere causato da un effettivo eccesso di calore e quindi avremo un pieno, o da un deficit dello yin che permette la fuga dello yang (forma da deficit). 

Nelle forme da pieno le cause saranno da ricercare nell’alimentazione e nella scarsa igiene orale. Il calore-umidità invade i meridiani di milza e cuore e così avremo le afte. 

Nelle forme da deficit le cause sono da ricercare nelle malattie croniche che vanno a indebolire sia il qi che il sangue. In questo caso il fuoco risale lungo i meridiani di milza e cuore e invade la bocca. 

Tanti studi ci dimostrano che l’agopuntura, l’elettroagopuntura e l’auricoloterapia (che posso praticare io) sono efficaci nell’analgesia per le estrazioni e nel controllo del dolore post operatorio. Questo ci risulta molto utile in tutti quei pazienti intolleranti o allergici ai FANS, agli anestetici o che semplicemente non vogliono usare dei farmaci. 

L’auricoloterapia è molto utile in tutti quei pazienti che vivono con ansia le sedute dal dentista. 

L’applicazione di un seme di vaccaria o di un piccolo magnete nel punto “shen men” garantisce un effetto ansiolitico e rilassante. 

Nel lobo dell’orecchio ci sono invece due punti fondamentali per analgesia dentaria. Stimolando questi punti si avrà una riduzione del dolore, con un maggior confort per il paziente. 

L’applicazione del semino può causare un iniziale fastidio, ma proprio questo fastidio ci dice che c’è dolore anche nella sede del corpo riflessa. 

La patologia per cui mi affido sempre alla Medicina cinese, e in particolare all’agopuntura e alla farmacologia cinese rimandando quindi i pazienti a medici competenti, è la XEROSTOMIA (patologia che causa mancanza di saliva, con conseguente disagio bruciore e dolore).

In medicina occidentale soluzioni non ce ne sono, diciamolo chiaramente. Ci sono palliativi, sostitutivi della saliva, lubrificanti delle mucose, ma soluzioni NO!

I punti da trattare saranno molto personalizzati e anche i trattamenti con le erbe cinesi, ma posso dirvi che il trattemento avrà come obiettivo il nutrimento dello yin e la produzione dei liquidi. 

L’approccio che potrei usare io è la CROMOPUNTURA, l’utilizzo quindi di una penna luminosa per stimolare i punti di agopuntura. In questo caso andrei ad usare dei colori yin (quindi freddi, ricordate? yin=freddo) per tonificare e nutrire lo yin. In alcuni casi potrebbe servire anche un po’ di calore, quindi un colore leggermente yang (l’arancio ad esempio) per muovere questi liquidi. In alcuni casi lo yin e i liquidi ci sono, ma sono in stasi e quindi basta smuoverli e si ha la soluzione. 

Nei prossimi articoli vi parlerò meglio delle tecniche che utilizzo e dei loro benefici.

Alice

Un pensiero su “La bocca in medicina cinese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.